Come applicare il gel UV base

0

Se sei arrivata su questa pagina è perché vuoi imparare ad applicare correttamente il gel uv base, e sono sicura che dopo aver letto questa piccola guida, ti sarà tutto più chiaro.

Devi inoltre sapere che il gel uv base è una fase della ricostruzione fondamentale, affinché il risultato sia ottimo e che duri per almeno quattro settimane.

Come applicare il gel UV base

Come si applica il Gel UV Base?

Prima di applicare il gel base, ricordati di preparare bene l’unghia naturale, opacizzandola con una lima a grana 240 o con un buffer, rimuovendo accuratamente i residui di polvere rimasti e stendendo successivamente il primer o promotore di adesione che hai scelto.

Come hai potuto leggere nell’introduzione, il gel base, viene usato solo nel sistema di ricostruzione unghie trifasico, che appunto si compone in tre fasi:

  1. Applicazione gel uv base.
  2. Applicazione del gel costruttore o modellante.
  3. Sigillatura, che sarebbe il gel finale lucidante.

Nel metodo di ricostruzione unghie monofasico il gel base non serve, che consiglio se sei alle prime armi, soprattutto se la persona a cui lo stai facendo ha unghie particolarmente difficili, cioè che mantengono poco la ricostruzione. Indicato anche per allungamenti con cartina o per chi ha unghie naturali molto lunghe, che hanno poca resistenza.

Scelta del gel UV base

La scelta del gel UV base ideale è personale e sicuramente se sei all’inizio impiegherai del tempo a trovare quello ideale per te.

Generalmente i fattori di scelta sono 3:

  • Qualità
  • Prezzo
  • Quantità

Dovrai eseguire nel tempo vari test per trovare fra i vari marchi il gel UV base che fa per te, e permette alle tue unghie ricostruite di durare più a lungo nel tempo.

Non sempre il prezzo è legato alla qualità perciò ti consiglio di provare svariati gel UV base, non mi troveresti sbalordita se trovassi un prodotto migliore ad un prezzo inferiore.

Applicazione del gel UV base

A questo punto è arrivato il momento di stendere il gel UV base.

Con un pennello piatto per gel, raccogli un residuo minimo di prodotto (la quantità pari a quella di una lacrima), perché ne serve davvero poco. Successivamente applicalo sull’unghia e stendendolo come se fosse smalto, su tutta la superficie.

Ricordati sempre di stare attenta e di non applicare il prodotto sulle cuticole, perché potrebbe creare dei sollevamenti del gel costruttore e del gel UV base una volta che avrai terminato la ricostruzione dell’unghia.

Nel caso ti capiti dei applicare del prodotto sulle cuticole, non allarmarti troppo, perché lo potrai facilmente rimuovere con un bastoncino d’arancio oppure un semplice rimuovi cuticole.

A questo punto puoi polimerizzare il prodotto in lampada Uv per 120 secondi o, nel caso avessi una lampada a Led per 60 secondi.

Finita la polimerizzazione, il gel base lascerà uno strato di dispersione lucido ed appiccicoso come se non si fosse asciugato del tutto, non preoccuparti perché è normalissimo.

Non è necessario rimuovere questo strato, perché permette una maggiore aderenza al gel modellante o costruttore quando lo andrai ad applicare.

Per le meno esperte, consiglio di togliere con una passata di pad, imbevuto di cleaner, perché cosi il gel modellante che andrai ad applicare successivamente, colerà più lentamente, permettendo di modellarlo più facilmente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui